19 gennaio 2011 – Convegno “L’Italia non può perdere L’Aquila. Le obiezioni, le prospettive”

19 gennaio, 2011

logoABB_capitello2009-12-10_L_Aquila_logo_miniMercoledì 19 gennaio 2011 si terrà a Roma (Teatro dei Dioscuri, via Piacenza, 1) il convegno “L’Italia non può perdere L’Aquila: le obiezioni, le prospettive”, promosso dall’Associazione Bianchi Bandinelli. L’iniziativa rientra nella serie di incontri e dibattiti che l’Associazione promuove da più di un anno per valutare e discutere i problemi connessi alla ricostruzione de L’Aquila a seguito del sisma e il futuro del patrimonio culturale abruzzese. I lavori saranno aperti da Giuseppe Chiarante e chiusi dalle conclusioni di Marisa Dalai Emiliani. Il convegno sarà articolato in quattro Tavole rotonde, ciascuna introdotta da un power point realizzato dal gruppo di lavoro che ha curato l’iniziativa. Le Tavole rotonde saranno introdotte da R. De Marco, V. De Lucia, U. D’Angelo, P. Nicita, e coordinate da G. Caporale, F. Erbani, J. Bufalini, F. Abbate. Sono previsti interventi di A. Cardone, T. Crespellani, E. Di Cesare, M. Gasbarri, E. Guidoboni, M. Cialente, D. Jacovone, A. Perrotti, E. Salzano, S. Vegni, W. Capezzali, E. Carlomagno, G. D’Amico, F. Di Orio, F. Zimei, G. Basile, G. Cerasoli, F. Magani, L. Maggi, L. M. Epicoco, M. Chilante.

Pagina sull’iniziativa – Comunicato stampa (word) – Programma (pdf)



I commenti sono chiusi.