15 novembre 2011 – Appello a Napolitano “Per il titolare dei Beni Culturali alta competenza e netta discontinuità”

15 novembre, 2011

L’Associazione Bianchi Bandinelli hasottoscritto insieme al Comitato per la Bellezza, a Italia Nostra, al WWF-Italia e a banner_abb_miniEddyburg, una lettera al Presidente della Repubblica: “Per il titolare dei Beni Culturali alta competenza e netta discontinuità”. Nella lettera si chiede che venga scelta una personalità in grado di rispondere alla desolante situazione del MiBAC, con “risorse ridotte al livello della mera sopravvivenza, investimenti ormai quasi inesistenti, tecnici ministeriali, in assenza di concorsi, drammaticamente insufficienti di numero oltre che anziani, promosse ad alti livelli dirigenziali persone bocciate nei rari concorsi ledendo ogni meritocrazia, decine di Soprintendenze gestite pertanto ad interim, commissariamenti diffusi e in più di un caso altamente dannosi, co-pianificazione paesaggistica Ministero-Regioni praticamente ferma in un Belpaese aggredito dalla speculazione, educazione sempre più inadeguata al rispetto e alla fruizione del patrimonio storico-artistico e del paesaggio”.

Testo integrale della lettera: 2011-11-15_Governo_Monti_Appello_Napolitano



I commenti sono chiusi.