Premio Bianchi Bandinelli, al via la seconda edizione

13 dicembre, 2015

Dopo il successo della prima edizione (http://www.bianchibandinelli.it/2015/03/02/la-tutela-come-impegno-civile-un-bilancio-del-premio-bianchi-bandinelli/), anche quest’anno l’associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli conferisce il premio “La tutela come impegno civile” a persone o associazioni che abbiano compiuto un’azione o avviato un’iniziativa per la salvaguardia del nostro patrimonio culturale, materiale e immateriale.

Nell’intitolare l’associazione a Ranuccio Bianchi Bandinelli, Giulio Carlo Argan si proponeva di “valorizzare… l’opera di studioso, di organizzatore della cultura, di riformatore nel campo della politica di tutela” svolta da Bianchi Bandinelli, volendo sottolineare come l’attività scientifica di quest’ultimo fosse parte integrante del suo impegno di intellettuale nella società (Giuseppe Chiarante, Presentazione a Beni Culturali, tutela, investimenti, occupazione, Annali dell’Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, 1/ 1994, p. 6). Richiamando il senso di questa scelta, rinnoviamo ai soci l’invito a identificare un intervento in difesa del nostro patrimonio che rivesta particolare significato sul piano civile.

 

Come già per la prima edizione potranno concorrervi studiosi, funzionari, come furono al livello più alto Ranuccio Bianchi Bandinelli e Giulio Carlo Argan, nonché i moltissimi che avvertono l’urgenza di difendere un patrimonio che l’incuria, il degrado, l’aggressione sistematica del paesaggio rischiano di cancellare: associazioni, gruppi, singoli che abbiano saputo suscitare l’attenzione e l’impegno dell’opinione pubblica per la salvezza di un’identità storica, che si tratti di un’attività, di un’opera, di un luogo o di un contesto.

Aiutateci a identificare il candidato ideale.

Le candidature potranno essere segnalate sino al 31 dicembre 2015. La commissione, scelta tra i componenti del consiglio direttivo dell’Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, individuerà tra quelli segnalati il candidato cui conferire il premio.

 

SEGNALAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le candidature potranno essere segnalate unicamente inviando un’e-mail all’indirizzo premiobianchibandinelli@gmail.com entro e non oltre il 31 dicembre 2015. Dovranno essere corredate da una breve motivazione (non superiore alle 1800 battute), che sarà contenuta nel corpo del messaggio e non in allegato.



2 Risposte a “Premio Bianchi Bandinelli, al via la seconda edizione”

  1. Mauretta Usai scrive:

    Segnalo per il premio Bianchi Bandinelli il Sig. Tommaso Lussu per il suo impegno

  2. Giovanna Gaeta scrive:

    Seganlo per il premio Bianchi Bandinelli il prof. Tomaso Montanari