26-27-28 marzo 2011 – Contro il DIVIETO DI CULTURA – Adesione alle Giornate Nazionali per la Cultura e lo Spettacolo

2011-03_CULTURAL’Associazione Bianchi Bandinelli aderisce molto volentieri, e con non poca preoccupazione per il precipitare della situazione delle politiche culturali in Italia, all’iniziativa delle tre Giornate Nazionali per la Cultura e lo Spettacolo che si svolgeranno il 26- 27 e 28 marzo 2011. L’iniziativa è promossa da Federculture, Agis, Anci, Upi, Conferenza delle Regioni e Fai con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini, l’opinione pubblica e i rappresentanti politici e istituzionali sullo stato attuale di crisi della cultura e dello spettacolo italiani e sui possibili interventi per uscire dall’emergenza.

ATTENZIONE L’INIZIATIVA E’ STATA SOSPESA

Volantino

Link esterno con altri materiali: http://www.federculture.it/

24 giugno 2009 – Lettera al Presidente della Repubblica sull’insegnamento della Storia dell’arte

logo_FAIbanner_abb_mini

Logo_Anisa_blu

L’Associazione Bianchi Bandinelli ha inviato, insieme con l’ANISA, il FAI e il prof. De Seta, una Lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nell’intento di ribadire la “centralità dell’educazione all’arte e alle forme complesse del suo sviluppo storico nella formazione civica e culturale dei giovani”. Nella Lettera, che fa seguito alle numerose adesioni dell’Appello di Firenze sull’insegnamento europeo della Storia dell’Arte nella Scuola e che ha ricevuto anche l’adesione della Consulta Nazionale Universitaria per la Storia dell’Arte, si ribadisce la preoccupazione per i nuovi curricula elaborati dal Ministero della Pubblica Istruzione che “prevedono un pesante ridimensionamento se non addirittura la drastica eliminazione della disciplina, in particolare in molti settori dell’istruzione tecnica e professionale”.

Testo completo della lettera: 2009-06-24_Lettera_Presidente_Napolitano