4 luglio 2014 – Il nuovo Piano Paesaggistico della Regione Toscana

toscanaPITIl 2 luglio 2014 il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato l’adozione del nuovo Piano Paesaggistico.

Il Piano, studiato con la collaborazione degli Enti locali e delle Università e d’intesa con il MiBACT, è basato su un grande lavoro di approfondimento e di sistemazione della conoscenza dei caratteri e degli elementi che definiscono i paesaggi toscani e la loro percezione che non interessa i soli “paesaggi eccellenti”, già tutelati con i vincoli statali, ma anche i paesaggi delle periferie, delle aree in abbandono, delle zone industriali anche degradate, dei bacini fluviali, delle colline coltivate e delle piane urbanizzate. Continue reading

4 luglio 2014 – Presentazione del nuovo Piano Paesaggistico della Regione Toscana

PP Toscana 1Martedì 1 luglio all’ordine del giorno del Consiglio Regionale della Toscana è prevista la votazione dell’adozione del Piano Paesaggistico regionale. Tale piano è peraltro balzato agli onori delle cronache negli ultimi giorni per via della prevista limitazione delle attività di cava nelle Alpi Apuane, che ha indotto Legacoop e Assindustria a proclamare una serrata dei cavatori.

L’Associazione Bianchi Bandinelli promuove un incontro dedicato alla presentazione del nuovo Piano Paesaggistico della Regione Toscana, che si terrà venerdì 4 luglio presso la sede della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma – Archivio Antonio Cederna. Continue reading

30 settembre 2013 – A Foggia giornata di studio su “Patrimoni culturali e paesaggi di Puglia e d’Italia tra conservazione e innovazione”

convpugliaLunedì 30 settembre presso l’Università di Foggia si terrà la giornata di studio “Patrimoni culturali e paesaggi di Puglia e d’Italia tra conservazione e innovazione”, primo appuntamento sul tema Conoscenza e tutela, a cui ne farà seguito un secondo, il 22 novembre 2013, dedicato a Valorizzazione e fruizione. L’importanza dell’iniziativa, che vedrà presenti tra gli altri Salvatore Settis, il Governatore Nichi Vendola, il Ministro per i beni e le attività culturali e il turismo Massimo Bray, è originata dalla recente approvazione del Piano Paesaggistico della Regione Puglia, il primo in Italia, e della Legge Regionale sui Beni Culturali. La Presidente della nostra Associazione, Marisa Dalai Emiliani, è stata invitata a intervenire su “Educazione al Patrimonio culturale: un diritto di cittadinanza disatteso?”