Cederna, le mappe di una vita

26 agosto, 2016

 

Vent’anni fa, il 27 agosto del 1996, moriva Antonio Cederna. Per questa occasione è stata realizzata una story map, uno strumento che racconta la vita di Cederna utilizzando tanti materiali presenti nell’archivio depositato a Capo di Bove, sull’Appia Antica per iniziativa della Soprintendenza archeologica speciale di Roma. La story map si avvale di immagini, testi e video e consente di localizzare gli interventi e le battaglie condotte da Cederna. Il progetto è stato sviluppato per l’Archivio Cederna da TeamDev in collaborazione con Regesta.exe.

001953-2_01_0

 

 

La story map è consultabile all’indirizzo: http://http//paesaggi.archiviocederna.it.

La story map restituisce una delle passioni coltivate da Cederna per tutta la vita, la passione per le mappe. Le mappe erano uno strumento per lui indispensabile, servivano per orientarsi e anche per interpretare al meglio le questioni. La story map, con la sua interattività, è dunque una delle chiavi più utili per accedere ai materiali custoditi nell’archivio di Capo di Bove e valorizza il lavoro che negli anni è stato compiuto per inventariarli e digitalizzarli. A Capo di Bove è stato reso disponibile un patrimonio di documenti necessari alla conoscenza delle attività svolte da Cederna, ma anche per leggere più compiutamente un capitolo essenziale della storia italiana del secondo Novecento.

Antonio_Cederna

Per questo è fondamentale battersi perché l’Archivio Cederna sia conservato e custodito al meglio e che non finisca travolto dai recenti rivolgimenti che hanno interessato la Soprintendenza archeologica, che di fatto è diventata tutt’altro, e anche l’Appia Antica, trasformata in un sito autonomo e in attesa di conoscere il proprio destino.

images



Una replica a “Cederna, le mappe di una vita”

  1. […] News dall’associazione Bianchi Bandinelli […]