5 maggio 2014 – Seminario per i soci: Franceschini, una commissione un ministro

23 aprile, 2014

Dario e Commissione FranceschiniUna fortuita congiuntura ha fatto insediare il nuovo ministro Dario Franceschini a 50 anni dalla legge istitutiva della Commissione Franceschini (n. 310, 26 aprile 1964), il maggiore “cantiere” del dopoguerra per un ripensamento dei problemi e delle soluzioni per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale. L’Associazione Bianchi Bandinelli ha colto l’occasione per organizzare un laboratorio-seminario al fine di rileggere alcune delle questioni sollevate allora dalla Commissione alla luce degli attuali sviluppi.

Claudio Gamba ha ricostruito puntualmente i lavori della Commissione Franceschini, in un ricco intervento basato sui documenti e materiali contenuti nei tre volumi che raccolgono gli Atti della Commissione, pubblicati nel 1967. Pietro Giovanni Guzzo ha successivamente riassunto i provvedimenti di legge in materia di tutela dei Beni Culturali seguiti ai lavori della Commissione, tra il 1967 ed oggi, mentre Umberto D’Angelo ha concluso con una relazione sull’ organizzazione attuale del MiBACT e proposte di modifica.

Dopo i tre interventi è seguito un partecipato dibattito fra i soci presenti in sala, nel corso del quale sono emersi pareri, osservazioni e proposte, raccolte dai membri del Consiglio Direttivo al fine di elaborare una posizione ufficiale dell’Associazione da presentare al Ministro, intorno alla quale l’Associazione prevede di organizzare a breve una giornata di discussione pubblica.

 

Scarica il Programma

 



I commenti sono chiusi.